ANNO NUOVO VENDEMMIA STRAORDINARIA PDF Stampa E-mail

Siamo alla fine della Vendemmia 2011 e ormai lo possiamo dire che tutti gli obbiettivi enologici programmati sono stati rispettati ed esaltati dalla straordinaria annata che nel nostro " TERROIR " ha consentito freschezza, maturazione, qualità. Si poteva pensare che l'eccesso di caldo e la siccità portassero fuori schema i parametri che consentono gli equilibri e le complessità aromatiche con eccessi di maturazione ( e quindi alte gradazioni ), ma quello che forse si è verificato nelle zone climatiche più basse da Noi a 450 metri sono stati dei valori aggiunti. La conferma del BRUNI 54, del SAUVIGNON già giunti a fine fermentazione con profumi eccezionali ne sono la conferma; che dire delle uve in appassimento naturale con quello spessore giusto della buccia dell'acino che faranno diventare grandi i Passiti di questa annata e i Rossi carichi di profumi e con le giuste gradazioni. Possiamo dirlo ancora una volta è una ANNATA STRAORDINARIA.

Ultimo aggiornamento ( luned́ 10 ottobre 2011 )
 
< Prec.   Pros. >
 
Seleziona lingua:
  • Italian
  • German
  • English
News